OBBLIGO DI SGOMBERO NEVE DA PARTE DI PRIVATI CITTADINI PER LE PERTINENZE PROSPICIENTI PIAZZE E VIE PUBBLICHE

OGGETTO : Obbligo di sgombero neve da parte di privati cittadini per le pertinenze prospicienti Piazze e Vie pubbliche

Il Sindaco con Ordinanza n° 80 del 28/12/2011 indica il protocollo da attuarsi, a carico dei privati cittadini, in caso di avverse condizioni atmosferiche, che possono  determinare la presenza persistente di ghiaccio e neve lungo i marciapiedi dell’intero ambito urbano, creando grave pericolo per i pedoni transitanti.

 Viene ordinato pertanto quanto di seguito riportato :

- AI FRONTISTI PROPRIETARI E GLI AMMINISTRATORI CONDOMINIALI DI PROVVEDERE AUTONOMAMENTE ALLO SGOMBERO DELLA NEVE DEL GHIACCIO, PER ALMENO UN METRO DI LARGHEZZA PER TUTTA LA LUNGHEZZA DEI LORO STABILI E DELLE PERTINENZE PROSPICIENTI LA PUBBLICA VIA NON APPENA CESSATO DI NEVICARE INDIPENDENTEMENTE DA QUANTO ESEGUITO A CURA E SPESE DEL COMUNE; GLI OBBLIGHI DI CUI SOPRA INCOMBONO ALTRESI’, IN VIA SOLIDALE,AI TITOLARI DI NEGOZI, ESERCIZI PUBBLICI E SIMILI ESISTENTI A PIANO TERRENO, PER IL TRATTODI LORO COMPETENZA NEL TRATTO DI LORO COMPENZA COME SOPRA CITATO;

- IL DIVIETO DI SCARICO SUL SUOLO PUBBLICO E SULLE STRADE DELLA NEVE RIMOSSA DAI CORTILI E DEI LUOGHI PRIVATI;

- SOLO IN CASO DI COMPROVATA URGENZA E NECESSITA’, SOTTO CAUTELA, DA PRESCRIVERSI PUNTUALMENTE, POTRA’ ESSERE AUTORIZZATA DAL SINDACO, LA RIMOZIONE DELLA NEVE DAI TETTI, DALLE TERRAZZE E DAI BALCONI PROSPICIENTI VIE E PIAZZE CHE DOVRANNO ESSERE COMUNQUE SUBITO SGOMBERATE DAGLI STESSI ESECUTORI.

AllegatoDimensione
ORDINANZA 80.pdf128.9 KB