agevolazioni

BORSE DI STUDIO COMUNALI PER STUDENTI MERITEVOLI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I - II GRADO E UNIVERSITARI PER RISULTATI ANNO SCOLASTICO O ACCDEMICO 2012/2013

L’Amministrazione Comunale, al fine di riconoscere l’impegno ed i meriti degli studenti residenti in Bovezzo, ha stanziato in loro favore alcuni  fondi nell’ambito del Piano annuale per il Diritto allo Studio.

La tipologia e gli importi delle borse di studio, riferite ai risultati conseguiti al termine dell’anno scolastico o accademico 2012/2013, sono così definiti:

 

-         € 200,00 agli alunni che hanno conseguito il diploma di scuola Secondaria di I Grado con il risultato di “Dieci”;

-         € 260,00 agli studenti che hanno superato l’Esame di Stato di scuola Secondaria di II Grado con il risultato di 100/100;

CONTRIBUTO COMUNALE PER SPESE DI TRASPORTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 - STUDENTI SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO

DOMANDA DA PRESENTARE ENTRO ORE 12,30 DEL 5 LUGLIO 2013

  L’Amministrazione Comunale, all’interno del Piano Diritto allo Studio anno scolastico 2012/2013, ha previsto un contributo in favore delle famiglie degli studenti della Scuola Secondaria di II Grado (Superiori) per le spese di trasporto, in base alle fasce di reddito. 

 La contribuzione, per l’utilizzo del mezzo pubblico, è prevista per gli studenti inseriti nelle prime sette fasce di reddito, con un limite massimo ISEE  di € 17.815,00, nelle seguenti entità:

 - Studenti inseriti nella I^ fascia:      € 190,00;

AVVISO AL PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI RIDUZIONI SULLA TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE AI SENSI ART. 14 DEL VIGENTE REGOLAMENTO PER L’APPLICAZIONE DELLA TARIFFA PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ED ASSIMILATI - ANNO 2011.

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 113 del 24/10/2012 è stata disciplinata la concessione di riduzione riguardante la tariffa di igiene ambientale (T.I.A.) anno 2011, per le attività produttive, commerciali e di servizi che hanno provveduto autonomamente, tramite soggetto abilitato, all’avvio al recupero dei rifiuti speciali assimilati (art. 14 del vigente Regolamento relativo all’applicazione della tariffa per la gestione dei rifiuti urbani).

I criteri e le modalità di accesso a tale agevolazione sono riportati nello specifico avviso.

In allegato il testo integrale dell'avviso.

CONTRIBUTO COMUNALE ALLE FAMIGLIE DEGLI STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I e II GRADO, RESIDENTI IN BOVEZZO, PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 - DOMANDE ENTRO IL 12 NOVEMBRE 2012

Tra gli interventi inseriti nel Piano Diritto allo Studio si prevede l’erogazione di un contributo alle famiglie degli studenti della Scuola Secondaria di I e II Grado, residenti in Bovezzo, per l’acquisto dei libri di testo. Il contributo sarà erogato solo alle famiglie inserite nelle prime cinque fasce di reddito (limite I.S.E.E. € 11.134,00).

Le famiglie interessate dovranno inoltrare domanda, mediante modulo da ritirare presso l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune o scaricabile dal sito. Unitamente all’attestazione I.S.E.E., dovrà essere presentato documento fiscale (scontrino, fattura, ecc.) dal quale risulti l’importo sostenuto per l’acquisto dei testi obbligatori.

Contributo comunale per acquisto libri di testo studenti scuola secondaria di I e II Grado - anno scolastico 2011/2012

 

Tra gli interventi inseriti nel Piano Diritto allo Studio a.s. 2011/2012 è prevista anche l’erogazione di un contributo comunale alle famiglie degli studenti della Scuola  Secondaria di I e II Grado, residenti in Bovezzo, per l’acquisto dei libri di testo.

CONTRIBUTO COMUNALE PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2010/2011 - DOMANDE ENTRO IL 29 OTTOBRE 2010

Tra gli interventi inseriti nel Piano Diritto allo Studio si prevede l’erogazione di un contributo alle famiglie degli alunni della Scuola Secondaria di I e II Grado, residenti in Bovezzo, per l’acquisto dei libri di testo. Il contributo sarà erogato solo alle famiglie inserite nelle prime quattro fasce di reddito (limite I.S.E.E. € 8.907,00), su richiesta specifica documentata.

Le stesse, unitamente all’attestazione I.S.E.E., dovranno presentare documento fiscale (scontrino, fattura, ecc.) dal quale risulti l’importo sostenuto per l’acquisto dei testi obbligatori.

Il contributo erogato, comunque, non potrà essere superiore alla differenza tra il valore del buono “Dote Scuola” elargito dalla Regione ed il costo effettivo sostenuto dalle famiglie.

Contributo comunale per spese di trasporto mezzo pubblico a.s. 2009/2010 - Studenti Scuola Secondaria di II° Grado

Domanda da presentare entro il 30 giugno 2010

L’Amministrazione Comunale, all’interno del Piano Diritto allo Studio anno scolastico 2009/2010, ha previsto un contributo in favore delle famiglie degli studenti della Scuola Secondaria di II° Grado (Superiori) per le spese di trasporto, in base alle fasce di reddito.

Condividi contenuti