EMERGENZA CORONAVIRUS – NUMERO UNICO 030 211 1217

PER RESTARE PIU’ VICINI ALLA CITTADINANZA E’ STATO ATTIVATO IL NUMERO UNICO PER LE EMERGENZE 030 211 1217 CON I SEGUENTI ORARI:

LUNEDI         mattina ORE 08:00 - 13:00  pomeriggio ORE 14:00 - 17:45

MARTEDI’      mattina ORE 08:00 - 13:00   

MERCOLEDI’  mattina ORE 08:00 - 13:00  pomeriggio  ORE 14:00 - 17:45

GIOVEDI       mattina ORE 08:00 - 13:00  pomeriggio  ORE 14:00 - 17:30

VENERDI       mattina ORE 08:00 - 13:00   

SABATO        mattina ORE 08:00 - 13:00 

DOMENICA    mattina ORE 08:00 - 13:00 

Emergenza Coronavirus - Avvisi alla Cittadinanza

Clicca l'immagine per tutti gli ultimi aggiornamenti

EMERGENZA CORONAVIRUS - AVVISO APERTURA UFFICI PUBBLICI

Con riferimento alle recenti misure nazionali, visto l’evolversi della situazione epidemiologica, si comunica che il Comune di Bovezzo garantirà tutti i propri servizi alla cittadinanza.

In un'ottica di massima tutela della salute pubblica è assolutamente necessario evitare ogni spostamento delle persone fisiche ed il contatto diretto utenza-personale, privilegiando il contatto telefonico o a mezzo mail mediante i riferimenti sotto indicati per ciascun servizio. L’accesso agli uffici sarà possibile solo se strettamente indispensabile e previo appuntamento telefonico.

EMERGENZA CORONAVIRUS-AVVISO PER FONDO SOLIDARIETA’ ALIMENTARE

Si comunica che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per fondo solidarietà alimentare a favore dei cittadini più esposti agli effetti economici causati dall’emergenza epidemiologica del Covid-19.

 

Le domande dovranno essere trasmesse via mail ai seguenti indirizzi: assistenza [at] comune [dot] bovezzo [dot] bs [dot] it  oppure via pec a:  protocolloprotcollo [at] pec [dot] comune [dot] bovezzo [dot] bs [dot] it (@pec.comune.bovezzo.bs.it)  entro le ore 20,00 del 7/4/2020

 

Per informazione contattare gli uffici servizi sociali  ai seguenti numeri: 0302111225-216-227-226

 

 

Negli allegati il modulo e le informazioni

LIBERALITA' AL COMUNE DI BOVEZZO CONTRO L'EPIDEMIA "CORONAVIRUS"

E' possibile contribuire anche economicamente, ad aiutare il Comune di Bovezzo, nell'affrontare l'emergenza "Coronavirus".

Nell'allegato è presente la comunicazione firmata dal Sindaco, Sara Ghidoni, dove vengono indicate le finalità e le modalità dell'iniziativa.

Si ringraziano i cittadini, i volontari, le Associazioni  e tutte le realtà locali che si sono impegnati a contenere l'emergenza e tutti coloro che si sono messi a disposizione per aiutare il territorio.

App AllertaLom - CercaCovid

L'app AllertaLOM, già utilizzata dalla protezione civile,dall'inizio dell'emergenza Coronavirus permette agli oltre 50 mila utenti di ricevere notifiche e informazioni. E' disponibile su Apple Store e su Google Play Store e diventa un importante strumento per il monitoraggio e la mappatura della diffusione del Covid-19. Con il nuovo aggiornamento, gli utenti potranno compilare un questionario integrato all’interno dell’app che renderà possibile raccogliere dati, in forma anonimizzata, e mettere a disposizione dell’Unità di Crisi regionale e degli specialisti informazioni complete e strutturate sulla diffusione del contagio sul territorio lombardo.

Scaricala da:

Google Play Store
Apple Store

02 aprile 2000 - 02 aprile 2020 Bovezzo non dimentica

02 Aprile 2000  -  02 Aprile 2020

Nel ventesimo anniversario delle vittime di via Le Brede l'amministrazione Comunale ricorda i suoi concittadini.

A causa dell'emergenza sanitaria in corso e  in ottemperanza delle disposizioni di legge, che vietano fra l'altro  l'assembramento di persone, la chiusura dei parchi e a salvaguardia della salute pubblica, la manifestazione presso il parco Urabano "2 aprile" è sospesa.

Alle ore 11.05 del 02/04/2020 sarà pubblicato un video commemorativo.

minuto di Silenzio per Vittime coronavirus

E' possiible prendere visione del video del minuto di silenzio osservato davanti alla sede municipale in data 31 Marzo 2020 alle ore 12 nell'ambito dell'iniziativa promossa nei Comuni di tutta Italia per commemorare le vittime dell'epidemia di coronavirus in corso.

In alternativa è possibile cliccare il seguente collegamento: 

https://www.facebook.com/comunedibovezzo/videos/144054500383253/ 

SERVIZIO DI TRASMISSIONE PRESCRIZIONI FARMACEUTICHE

Si informa che, al fine di garantire l’accesso all’assistenza farmaceutica, è possibile recarsi in farmacia a ritirare i farmaci solo con il codice della ricetta (Numero Ricetta Elettronica - NRE) e la Tessera Sanitaria (TS-CNS).

Regione Lombardia attiverà dal 3 aprile 2020 il servizio di trasmissione automatica del codice della ricetta all’indirizzo e-mail e al numero di cellulare registrato sul sito del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) o su altri servizi digitali di Regione Lombardia.

Condividi contenuti